.
Annunci online

willard
SOCIETA'
25 dicembre 2006
COLLE VAL D'ELSA; il SEGNO Di DISTENSIONE VIENE DAI MUSULMANI
Come dire, spesso c'è da imparare. Soprattutto per la cultura occidentale, così abituata sfrontatamente a pensare di essere qualcosa di diverso e di migliore. A Colle Val D'elsa, in provincia di Siena, dove è in realizzazione il fabbricato della Moschea e dove in questi giorni vi sono stati, oltre a forti polemiche, anche atti vandalici come quelli di alcuni sedicenti di FORZA NUOVA, il segnale di distensione viene proprio dai Musulmani. L'IMAM di Colle Val D'elsa ha infatti deciso di far mettere vicino al cantiere dei lavori un Albero di Natale alto 5 metri e addobbato come vuole la tradizione. Un atto di forza, nel moderatismo ? Meglio dire una lezione di stile, alla talora proterva cultura pseudocristiana, che di spirituale ormai penso abbia ben poco. Bravo l'Imam di Colle Val d'Elsa, buono il gesto di distensione. La cortesia e il buon senso vincono sempre, anche difronte a chi mostra solo i muscoli o crede di essere prepotentemente intelligente (il cosiddetto fondamentalismo laico), perchè i neuroni, quelli veri, ormai sono scomparsi.



permalink | inviato da il 25/12/2006 alle 19:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 35057 volte

Manca l'animo a chi esequisce, o per riverenza, o per
propria viltà dello esecutore.
 (Discorsi sopra la Prima Deca di Tito Livio
Machiavelli)<

Il lavoratore ha diritto ad una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro e in ogni caso sufficiente ad assicurare a sé e alla famiglia un'esistenza libera e dignitosa.